The Taiwan Travel

to travel is a way of life

Taiwan Travel 24

D-DAY+16

Salutiamo caramente Kaohsiung, una città che abbiamo vissuto fugacemente, per ripartire alla volta di Taichung.

Taichung non la conosco, e fino a pochi giorni fa neanche sapevo della sua esistenza, però mi è già molto cara per due motivi:

  1. è sede di Groovement Music, cioè la scuola di Suyeh Liao, cioè il batterista con cui ho suonato finora, di quelli energici e gagliardi che mi piacciono, gentilissimo e davvero simpatico. Il nostro programma prevede di realizzare un concerto dalle 15 alle 17 nella   sede della di lui scuola.
  2. Per una serie di coincidenze ho conosciuto questa persona meravigliosa, 江玉芳, che ha anche il nome italiano di Dalila. La storia è bella: ogni post che realizzavo su Jazzit a proposito del viaggio di Taiwan usciva fuori un “mi piace” con questo nome scritto in cinese, che per altro è ricco di poesia, in effetti significa Fiume (cognome) Giada Profumata (nome). Il che mi incuriosiva, ma la curiosità è diventata fatale quando, dopo che io postai le mie foto live al Sappho di Taipei, questa persona mise mi piace e scisse “anche io vorrei partecipare”. Allora mi permisi di scrivere un messaggio privato per segnalare che c’era questo diario di bordo che state leggendo, lei (a questo punto avevo capito che era una ragazza mia coetanea, ergo giovanissima) mi ringraziò e io – pensando fosse residente in Italia, anche perché se no non avrebbe seguito il FB di Jazzit – le chiesi dove abitava. Risposta: Taichung! Seconda domanda: ma com’è che sai l’italiano e segui Jazzit? Risposta: perché i miei hobby sono studiare l’italiano e il Jazz.

Ora, capite benissimo che avere trovato una mia coetanea taiwanese che studia italiano, ama il Jazz e vive nel luogo del mio prossimo concerto a 10000 km da casa  rientra nel novero delle coincidenze incredibili, quindi detto fatto: invitata al concerto e il mio buon umore viaggiava a mille perché questo è proprio il genere di cosa che un viaggio come questo deve sollecitare:  le connessioni improbabili che altrimenti non si verificherebbero. Grazie, Giada Profumata, felice di averti conosciuto e che tu sia parte di questo diario.


Partenza in treno, arrivo a Taichung,

23_7IMG_3959

e arriviamo al nostro Motel prenotato per la notte. I Motel a Taiwan ci sembra di aver capito siano la versione locale dei Love Motel giapponesi: essenzialmente dei posti ove le coppie si recano alla ricerca dell’estasi realizzata dall’unione dei corpicioni nelle posizioni dell’amore.

IMG_3961 IMG_3960IMG_3958 IMG_3957

 

Anche questo non fa eccezione e si capisce perché il kit del bagno prevede rasoio, cotton fioc, spazzolino, dentifricio, e – esclusiva di codesto luogo – preservativo in bella vista. Va detto che questo Motel non classificato è molto più fico del 5 stelle di Kaohsiung, quindi ce ne battiamo allegramente le balle e siamo felici. Ci rechiamo alla Groovement House, che è una scuola bellissima,

23_4

e poco prima di iniziare a provare con Cyrille, il bassista francese, arriva 江玉芳.

23_6Molta emozione, e inoltre ha portato un sacco di dolcetti squisitissimi per le mie ragazze, e già mi sembra prestigioso. La giornata volge al meglio, e infatti spacchiamo tutto. Un grandioso concerto che ricorderò a lungo.

23_5

Sorge poi un piccolo problemino per il biglietto del treno per Hualien, luogo dove vogliamo andare domani, storia che vi racconterò nel Taiwan Travel 25, sappiate solo che a Taiwan alla reception di un Hotel mettono le persone diversamente intelligenti. Dopo alcune ore si risolve la questione e ci rechiamo al night market locale, che è il più gigantesco di tutta Taiwan. Camminiamo quasi un’ora e infine troviamo il posto che cercavamo, una piccolissima trattoria di noodles cinesi, che sono buonissimi. Le mie bimbe  ormai sono provette a usare le bacchette e siamo tutti felici.

23_3 23_2Stanchissimi torniamo alla base, perché domattina ci aspetta un viaggio di cinque ore in macchina, su strada tortuosa, con sveglia alle 7!

23-1

 

 

 

再见!


>Vuoi partecipare al crowdfunding? Ecco il link a Produzioni dal Basso.


>Vuoi informazioni riguardo Jazzit?

☆ JAZZIT è una rivista indipendente: ordini@vannieditore.com
☆ abbonamento senza cd [6,66€ bimestrali tramite rid bancario]
☆ abbonamento con cd [9,99€ bimestrali tramite rid bancario]


Information

This entry was posted on August 24, 2015 by .
August 2015
M T W T F S S
« Jul   Sep »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Join 303 other followers

%d bloggers like this: